Coniglio fritto con salsa di papaccelle e verdure, la ricetta dello chef Gennaro Esposito

coniglio fritto

Coniglio fritto con salsa di papaccelle e verdure, la ricetta dello chef Gennaro Esposito

La cucina stellata è casa tua con lo chef Gennaro Esposito e Radio Kiss Kiss!

Ogni giorno vi portiamo alla scoperta di un piatto stellato in compagnia di uno degli chef più importanti d’Italia.

La ricetta di oggi è una ricetta è il coniglio fritto con salsa di papaccelle e verdure!

Ingredienti:

Coniglio
Olio extravergine
Aglio
Sale
Rosmarino
Aceto
Limone
Farina
Uova
Pangrattato
Verdure
Pepe
Prezzemolo

Procedimento:

Il coniglio deve stare un paio di giorni in acqua, aceto e fette di limone per spurgare. Lo tiriamo fuori, lo asciughiamo e disossiamo. Ne caviamo fuori tanti piccoli bocconcini che mariniamo con un filo d’olio extravergine, pepe al mulinello, un pizzico di sale, rosmarino tritato e prezzemolo. Possiamo grattugiare un po’ di buccia di limone e lasciamo a marinare 5-6 ore. Lo passiamo nella farina, nell’uovo e nel pangrattato e lo friggiamo facendo attenzione a non friggerne troppo in una sola volta. Come volume ci vuole non più del 20% di coniglio nella massa d’olio. Da abbinare consiglio la papaccella passata sulla brace e spellata. La cuociamo leggermente con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio, mettiamo dell’acqua o del brodo, la frulliamo trasformandola in una specie di ketchup. Se vogliamo friggere insieme anche delle verdure panandole in pastella il gioco si fa più interessante! I pezzettini del coniglio devono essere grandi quanto un dado, la frittura deve durate circa un minuto in olio molto caldo. Impiattiamo e serviamo appena fritto!

Ricordatevi di scattare una foto ai vostri piatti e pubblicarle sui social menzionando @radiokisskiss!

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.