Il lavoro giusto? Quello in cui si guadagna bene, s’impara molto o ci si diverte tanto

lavoro soddisfazione

Il lavoro giusto? Quello in cui si guadagna bene, s’impara molto o ci si diverte tanto

Questa mattina nel Pippo Pelo Show abbiamo parlato di lavoro e gratificazioni.

Quanto sono importanti? Come migliorare la propria condizione?

Ecco i consigli del dott. Roberto Cerè:

“Quanto è importante una gratificazione per un dipendente? Si è più incentivati da un riconoscimento che da un incentivo vero e proprio! Perché dovremmo lavorare? Ognuno di noi dovrebbe lavorare o per guadagnare bene, o per imparare molto o divertirsi tanto! Se guadagni poco e impari tanto va bene. Se ce l’hai tutte e 3 hai fatto bingo! Chiedetevi perché state lavorando. Perché l’azienda deve incentivare? Per trattenere i propri talenti ed evitare che vadano altrove. Ci sono 3 tipi d’incentivi: pratici (economici ad esempio), psicologici (progettualità) e comportamentali (saper riconoscere il profilo del proprio lavoratore). Come ci si mette in evidenza in un’azienda? Risolvendo i problemi, tendiamo a solcare sempre gli stessi comportamenti. Aiutare l’imprenditore a risolvere problemi ci aiuta a diventare dei fari in azienda…”

 

android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.