Thailandia, 1500 elefanti sfruttati per turismo tornano in natura

elefanti thailandia

Thailandia, 1500 elefanti sfruttati per turismo tornano in natura

Per 1476 elefanti thailandesi è finalmente tempo di una nuova vita. Decisamente migliore.

Ad annunciarlo è l'associazione ambientalista "Save elephant foundation" che ha comunicato la splendida notizia: i pachidermi saranno liberati dalla schiavitù turistica e migreranno verso un santuario dedicato.

Con il lockdown infatti il turismo nel paese asiatico è crollato a picco comportando l'impossibilità per i tour operator di sostenere i costi di alimentazione degli animali. In tantissimi si sono così ritrovati a dover "cedere" gli elefanti restituendo loro la libertà perduta decenni prima.

Questi dolci e giganteschi esemplari sono da tempo sfruttati come "taxi animali" o protagonisti di show circensi. Spesso vessati o malnutriti, gli animali sono ora liberi di vivere serenamente senza alcuna costrizione a svolgere attività ludiche umane.

Una bella notizia che speriamo possa far riflettere aprendo la strada a nuove liberazioni.

android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.