Sperimentazione dei farmaci: Avigan e Tocilizumab, a che punto siamo?

farmaci ok

Sperimentazione dei farmaci: Avigan e Tocilizumab, a che punto siamo?

Come sempre in Good Morning Kiss Kiss proviamo a fare chiarezza sull'argomento dando la parola agli esperti.

Con Max&Max è intervenuto il dott. Monaco, segretario della Federazione nazionale Ordine dei Medici. Ecco cosa ci ha detto:

“Sicuramenta la cura migliore per quanto concerne i virus sono i vaccini. In questo momento non c'è, ci stanno lavorando ricercatori in tutto il mondo ma ci vorrà del tempo. Credo che quando sarà disponibile lo sarà per tutto il mondo. Non ci deve interessare chi sia più avanti in questo momento, serve un gioco di squadra mondiale. Attualmente in uso ci sono gli antivirali e gli antinfiammatori, c'è una buona sperimentazione con il Tocilizumab che sta portando buoni risultati. Rispetto a qualche mese fa abbiamo armi in più. Avigan? Ci sono evidenze scientifiche però in questo momento il ragionamento da fare è che sono farmaci in sperimentazione. Sono utilizzati perchè tranquilli dal punto di vista di sicurezza farmacologica ma l'unico farmaco realmente funzionante è il vaccino. In questi mesi – noto con piacere – che gli antivaccinisti non stanno parlando, spero si rendano conto. La seconda misura efficace di prevenzione è la distanza. Scarsità di tamponi? Sono convinto che per tutelare la popolazione bisogna tutelare prima di tutto il personale sanitario. Non vogliamo essere eroi ma professionisti, penso che fare i tamponi al personale medico sia fondamentale. Da eroi non vorremo diventare untori”

android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.