Formazione e lavoro: una nuova strategia per migliorare l’occupazione

fonditaliasangue

Formazione e lavoro: una nuova strategia per migliorare l’occupazione

E’ risaputo che in Italia esiste un enorme problema di occupazione giovanile, ma con sempre maggiore frequenza si parla anche della difficoltà che le imprese hanno da un lato ad individuare risorse umane con adeguate competenze e dall’altro ad aggiornare la professionalità dei lavoratori già presenti al proprio interno.

Questo contesto oltre ad aggravare il problema della disoccupazione riduce anche la competitività delle aziende in un circolo vizioso: se le imprese diminuiscono la loro capacità di stare sui mercati infatti, si riduce anche la necessità di manodopera!

Una delle cause di questa rigidità del mercato del lavoro è la nota distanza che separa le aule universitarie dal mondo della produzione; un elemento che rende spesso l‘offerta formativa degli atenei inadeguata e compromette le reali possibilità di occupazione dei neolaureati.

A Roma, mercoledì 10 aprile, alla presenza del Sottosegretario al lavoro Claudio Durigon, associazioni di imprenditori, sindacati ed università si sono incontrate per discutere di nuove strategie che possano, se non risolvere, migliorare la situazione.

Il convegno moderato dal dott. Luca Iovine è stato organizzato da Fonditalia, un fondo interprofessionale, cioè un fondo che nasce proprio dall’unione tra associazione di imprenditori e sindacati, con lo scopo di ridurre quella che la Legge 388/2000 chiama disoccupazione involontaria.

I Fondi Paritetici Interprofessionali per la Formazione Continua non sempre riescono a valorizzare le proprie potenzialità come per esempio succede in Francia, grazie ad un contesto normativo differente.

Quale potrebbe essere la relazione tra Fondi Interprofessionali, Scuola ed Università? Come può migliorare grazie ai Fondi interprofessionali il rapporto tra domanda ed offerta di lavoro?

Ne abbiamo parlato con Luca Iovine, nella rubrica “Economia per tutti”, sabato mattina alle 8.30 con Raoul in Kiss Kiss Weekend e con il vice-presidente di Fonditalia Egidio Sangue.

 

 

android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.