Play Chart

"VI SPIEGO PERCHE' 'NON MI AVETE FATTO NIENTE' NON E' UN PLAGIO": L'INTERVISTA AD ANDREA FEBO

 9.2.2018 moro

"VI SPIEGO PERCHE' 'NON MI AVETE FATTO NIENTE' NON E' UN PLAGIO": L'INTERVISTA AD ANDREA FEBO

 

Pippo Pelo e Adriana Petra, durante il Pippo Pelo Show, hanno intervistato il co-autore del brano "Non mi avete fatto niente", cantato da Fabrizio Moro ed Ermal Meta, in gara al Festival di Sanremo. La canzone, in questi giorni, è stata nell'occhio del ciclone per la questione relativa alla sua unicità. Sappiamo molto bene, infatti, che al Festival di Sanremo possono concorrere esclusivamente brani inediti. Il pezzo in questione, invece, è parso molto simile a un brano scritto dallo stesso Febo, Silenzio, cantanto da Ambra Calvani e Gabriele De Pascoli, e presentato - e poi scartato - a Sanremo Giovani nel 2016. 

Ecco le dichiarazioni Andrea Febo nel Pippo Pelo Show.

 

"Quello che è successo è una cosa che non mi aspettavo. Per quanto mi riguarda non ha senso: Silenzio è una canzone nata da me e da Fabrizio Moro. L'avevamo scritta insieme. Io e Fabrizio collaboriamo da una vita. Precisamente da circa vent'anni. Abbiamo scritto questa canzone insieme che poi è stata presentata al Festival senza successo. Inoltre è importante sottolineare che non è stata mai commercializzata. 

La canzone, poi, che la Rai ha fatto esaminare da un perito, è stata valutata come brano assolutamente nuovo. 

Tra l'altro stiamo parlando dello stesso autore. Un punto è copiare una cosa di un altro autore. Un'altra cosa, invece, sono due canzoni che hanno lo stesso autore."

 

Per ascoltare l'intervista completa, ecco il podcast!

 

Se sei curioso di scoprire qualcosa in più su questa canzone clicca qui!

android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.