OTTAWA, CAPITALE DELLE VESPE

23.11.2016.INSETTO

OTTAWA, CAPITALE DELLE VESPE

di Francesca Buoninconti del Centro Studi di città della Scienza

Paura delle vespe? In tal caso Ottawa, in Canada, non è una meta consigliata. Secondo uno studio pubblicato su ZooKeys, la città canadese sarebbe un hotspot di biodiversità per questi insetti: ospita ben 158 specie di vespe Microgastrinae. Praticamente i tre quarti di tutte le Microgastrinae presenti in America del Nord.

Si tratta di una sottofamiglia delle vespe Braconidi, piccoli imenotteri parassiti che depositano le uova all'interno di larve di altri insetti, in particolare farfalle, e che giocano un ruolo importante nel controllo biologico dell'agricoltura e dei parassiti delle foreste.

I ricercatori, guidati da Jose Fernandez-Triana del Canadian National Collection of Insects, hanno esaminato quasi 2.000 esemplari raccolti tra il 1894 e il 2010. È  così che hanno scoperto – con grande sorpresa – che anche una grande metropoli con un milione di abitanti e un clima temperato, come Ottawa, può essere un vero hotspot di biodiversità. Cioè un “punto caldo” dove si concentrano tantissime specie, aumentando la biodiversità del luogo.

Per fare un raffronto basti pensare che nei circa 3.000 chilometri quadrati della città vivono 158 specie di Microgastrinae, in tutto il Canada ce ne sono 200 e 350 in tutto il Nord America. «Se Ottawa fosse uno Stato, si piazzerebbe diciassettesima tra tutti i paesi del mondo» ha spiegato Jose Fernandez-Triana.

Un vero record, che continua a regalare sorprese: tra tutti gli esemplari esaminati i ricercatori hanno scoperto 4 specie nuove, due per il Canada e due per il Nord America.
android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.