5 CONSIGLI PER ORGANIZZARE LA SERATA DI SAN VALENTINO

9.2.2018.seratasanvalentino

5 CONSIGLI PER ORGANIZZARE LA SERATA DI SAN VALENTINO

Si sa, la serata di San Valentino è sempre un po’ lo spauracchio di tutti coloro che lavorano fino a orari improponibili e quindi arrivano puntualmente ogni anno trafelati alla fatidica serata! Ma, ragazzi! Non perdetevi d’animo! Per stupire davvero bisogna puntare sulla semplicità, mista a un pizzico di creatività! Vi diamo noi qualche dritta per cavarvela alla grande, in fin dei conti è più difficile a dirsi che a farsi!

INNANZITUTTO DATE UN APPUNTAMENTO AL PARTNER

...E ARRIVATE PUNTUALI COSTI QUEL CHE COSTI, anche se dovete rinunciare a una riunione urgente con il capo. Questo sarà un primo segnale d’amore inconfutabile!

Inoltre dare un appuntamento e suggerire un orario d’incontro per la sera, sin dalla mattina, da’ all’organizzazione la “credibilità giusta” e fa molto “Cinquanta sfumature”.

STUPITE IL PARTNER CON UN GESTO INSOLITO

Rompere la routine di tutti i giorni di sicuro è la cosa più divertente per una coppia. E allora potreste affittare un’auto particolare o una vespa anni ‘60 per accompagnare la vostra metà a lavoro, di sicuro ci metterà tempo a riconoscervi, ma almeno le/gli avrete strappato un sorriso.

loveac

USCITE DAGLI SCHEMI

Il partner è il vostro quindi di sicuro conoscerete i suoi gusti. Allora cercate di interpretarli nel modo più originale possibile. Se ama il buon vino portatelo/la a bere una bottiglia speciale in riva al mare (muniti di piumini e coperte) o in un parco (se c’è una serata che lo consente). Se ama la musica scegliete un concerto che non ha mai visto. Se ama lo shopping, ma i negozi sono chiusi, improvvisatevi suggeritori per una sessione serale di shopping online!

CIMENTATEVI IN QUALCOSA CHE NON AVETE MAI FATTO PRIMA

Se siete fissati con la tecnologia e non scrivete a penna dalle elementari potreste stupire il partner scrivendogli/le una poesia di vostro pugno. Se siete inetti a cucinare potreste provare a preparare una cena speciale (barare è consentito in queste grandi occasioni). Insomma San Valentino potrebbe essere una buona occasione per meravigliare la vostra metà e superare i propri limiti!   

NON ABBIATE PAURA DI ESSERE RIDICOLI O SDOLCINATI

Che siamo tutti un po’ cretini quando ci innamoriamo si sa. Ma chi vi ama vi apprezza, quindi non abbiate paura di osare. Certo, magari potreste evitare di tenere addosso il vestito di Carnevale del giorno prima mentre le chiedete di sposarvi, però osate!

proposta

CONSIGLIO PER I SINGLE:

Chi ha detto che a San Valentino devono dedicarsi una serata solo le coppie? L’amore non è universale e trasversale? E allora quale migliore occasione di questa per concedersi finalmente una cena con il vostro migliore amico che non riuscite mai a vedere o con vostra sorella che ha sei mesi di arretrati da raccontarvi? Del resto, ogni scusa è buona per uscire e passare una bella serata con la compagnia giusta.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.